Un ballo in maschera di Verdi a Parma

"Un ballo in maschera" di Giuseppe Verdi aprirà il 12 gennaio alle 20 la stagione lirica del Teatro Regio di Parma (repliche 16, 17, 18, 19, 20 gennaio). Nell'occasione verrà ripreso lo storico allestimento realizzato da Giuseppe Carmignani in occasione del Centenario verdiano del 1913, le cui scene dipinte su carta tornano a rivivere dopo il ripristino curato da Rinaldo Rinaldi. A firmare la regia dello spettacolo, coprodotto con Auditorio de Tenerife e Royal Opera House Muscat, sarà Marina Bianchi, mentre sul podio dell'Orchestra Filarmonica Italiana, dell'Orchestra Giovanile della Via Emilia e del Coro del Regio salirà Sebastiano Rolli. Nei ruoli principali ci saranno Saimir Pirgu (Riccardo), Leon Kim (Renato), Irina Churilova (Amelia), Silvia Beltrami (Ulrica), Laura Giordano (Oscar). L'opera, nel centenario della morte del direttore parmigiano Cleofonte Campanini, ideatore e finanziatore delle celebrazioni verdiane del 1913, è dedicata a Marcello Conati, musicologo recentemente scomparso.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Rivarolo Mantovano

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...